VENEZIA E IL CARNEVALE

VENEZIA E IL CARNEVALE

Ultimi giorni di Carnevale, ultime possibilità di vivere in un'altra dimensione.

Siamo state a Venezia con una maschera semplice che copriva gli occhi, per guardare qua e là.

La festa era finita, di notte passeggi nel silenzio e incroci poche maschere che rientrano a casa.

Ti passano accanto Conti, Duchesse, Arlecchino, Zorro, l'uomo televisore, la donna spritz con una simpatica parrucca arancione, delle meravigliose maschere veneziane, dame con lunghi e gonfi vestiti che ondeggiano con i loro passi.

Ci guardano in silenzio e accennano un saluto chinando il capo.

Venezia dopo tanta festa ora dorme, si sente solo il rumore dell'acqua che sbatte nei muri delle case e gli scricchiolii del legno delle barche.

I coriandoli coprono gli scalini dei ponti e si respira l'aria fresca della notte e della laguna.

Rientriamo a casa promettendo a noi stesse di tornare più spesso in questa vicina e splendida città colma di arte e mistero.

Scegliamo colore per la Nuova Collezione, colore che ci tenga vivi e carichi, teniamo il carnevale dentro di noi sempre.

Alla prossima sempre qui,

Cloud

Leave a Reply